sabato 22 dicembre 2012

martedì 18 dicembre 2012

Tricot passion

Tra le tante cose che amo fare a volte mi perdo...... fin da piccola amavo lavorare a maglia. Con gli insegnamenti di mia nonna ho cominciato a sferruzzare e a lavorare all'uncinetto, piccole cose, calze di lana, qualche scialle, le "ginocchiere" per la nonna che soffriva di artrosi. Poi con l'aiuto di riviste e giornali ho cominciato a lavorare qualche maglioncino, prima semplice, poi con lavori un po più complessi. Mi ritagliavo un po di tempo la sera e sferruzzavo davanti alla tv. Poi il lavoro ha cominciato a portar via tempo e allora sferruzzavo in treno, tra uno spostamento e l'altro nei percorsi dall'ufficio al tribunale. E la passione cresceva.... volevo imparare sempre più punti, decori e modelli. Ed è giunto il tempo della dolce attesa..... e li mi sono dedicata ai coprifasce, alle copertine, alle scarpine da neonato. Poi il tutto è andato nel dimenticatoio, insieme ad una serie di mattonelle di lana per una coperta. Per anni aghi, uncinetti e lane hanno giaciuto in uno scatolone in cantina. Fino a qualche tempo fa, quando mi è ripresa la fissa dei filati. Ho tirato fuori lo scatolone, ho composto le mattonelle di lana che avevo e ho realizzato una copertina da tenere sul letto per i momenti di relax...... poi ho scoperto il telaio, e i lavori che con esso si possono realizzare; e per finire ho scoperto caterinetta e forcella. Con la caterinetta mi sto sbizzarrendo a creare cordini con i quali confezionare collane e scaldacolli, con la forcella il lavoro è un pò più complesso...... ci provo a realizzare qualcosa, ma poi per mancanza di tempo abbandono tutto li..... prima o poi qualcosa tirerò fuori.
Per ora ecco a voi i miei ultimi lavoretti
scaldacollo

scaldacollo

collana in filo e catena agentata

lana e lana.... collana con fiore

per una serata glamour

giovane e frizzante

lunedì 3 dicembre 2012

IL FOGOLÂR: Nomi dei vari tagli delle verdure

in questo blog ho scovato un posto molto interessante, i tagli delle verdure, per chi come me si è appassionato alla scuola di Cucina
IL FOGOLÂR: Nomi dei vari tagli delle verdure